RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Siracusa, promettevano incontri caldi a anziani e li rapinavano

Più informazioni su

Abbordavano uomini di mezza età su un sito di incontri online promettendo ‘caldi incontri’, poi li drogavano con psicofarmaci sciolti in un bicchiere di birra o di una bevanda alcolica per stordirli e derubarli: è l’accusa contestata dalla Procura di Siracusa a tre donne e due loro complici destinatari di un’ordinanza cautelare per rapina
aggravata e continuata emessa dal gip Giuseppe Tripi.

La presunta mente del gruppo, una cinquantaduenne, e un complice sono stati condotti in carcere da carabinieri della sezione di Pg della Procura di Siracusa, mentre un’altra donna è agli arresti domiciliari. Un quarto indagato ha l’obbligo di firma e una terza donna è stata denunciata in stato di libertà.

Sono otto le vittime accertate, tutti uomini residenti nella Sicilia orientale, ma i Carabinieri hanno sequestrato un’agenda e un pc con recapiti di 70 persone che hanno avuto contatti sul web con le donne. L’inchiesta è coordinata dal procuratore Paolo Francesco Giordano e dal sostituto Davide Lucignani.

Più informazioni su