Quantcast

35enne si schianta con l’auto dopo aver commesso tre furti: arrestato

Più informazioni su

Roma – Aveva prima rubato un’auto, poi dell’attrezzatura da una ditta edile e per finire aveva svuotato il furgone di un corriere. Tutto stava filando liscio per un uomo di 35 anni, di origini serbe, peccato che poco dopo le 12 si è imbattuto in un posto di blocco della polizia su via Casilina.

A quel punto ha capito che l’unica soluzione per non essere beccato era la fuga. La volante della polizia vedendo l’uomo bucare l’alt ha iniziato a inseguirlo. La fuga si è interrotta in via del Fosso Scilicino dove la vettura è finita contro un muro; inutile l’estremo tentativo di fuga a piedi del 35enne.

Nel veicolo, rubato qualche giorno prima, sono stati trovati dei pacchi di una nota ditta di spedizione, degli attrezzi da lavoro e un piede di porco adagiato sul sedile del passeggero.

L’auto e la merce rubata è stata riconsegnata ai legittimi proprietari e l’uomo è stato messo ai domiciliari, con tanto di braccialetto elettronico, in stato di arresto con l’accusa di furto aggravato e ricettazione. (Agenzia Dire)

Più informazioni su