RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: Colosseo e Fori Imperiale, 3 denunce e sanzioni foto

Roma – I Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno nuovamente eseguito un capillare servizio nel complesso monumentale nelle aree tra Colosseo e Fori Imperiali, finalizzato a contrastare l’abusivismo commerciale e varie forme di degrado.

Il bilancio dei controlli e’ di 3 persone denunciate, 23 ambulanti abusivi sanzionati e di 9 persone proposte per il “Daspo Urbano”. I Carabinieri hanno denunciato a piede libero due pusher, di 18 e 17 anni, entrambi di nazionalita’ egiziana, sorpresi in via dei Fori Imperiali, mentre cedevano due dosi di hashish ad un giovane assuntore, indentificato e segnalato al Prefetto, in cambio della somma di 30 euro.

Poco dopo un cittadino iracheno di 42 anni e’ stato denunciato per ricettazione, perche’, rintracciato con l’apposita applicazione di geolocalizzazione, e’ stato trovato in possesso di un telefono cellulare di ultima generazione, denunciato rubato.

Sanzionati amministrativamente, per complessivi 120.00 euro circa, 23 venditori ambulanti abusivi (22 cittadini del Bangladesh e uno del Senegal) sorpresi a vendere merce di vario genere senza regolare permesso. In particolare, i Carabinieri hanno scoperto chi riforniva delle bottiglie di acqua ghiacciata i venditori ambulanti.

I Carabinieri hanno trovato due cittadini del Bangladesh, infatti, in possesso di due bustoni in juta, con all’interno 340 bottigliette d’acqua, pronte per essere vendute.
Nella stessa zona, i Carabinieri hanno proposto per il “Daspo Urban” 9 cittadini del Bangladesh sorpresi a stazionare nelle aree di accesso e transito della fermata metropolitana “Colosseo”, limitandone il libero accesso e fruizione ai passeggeri in transito. Cosi’ in un comunicato il Comando Provinciale Carabinieri Roma.