Quantcast

Abusivismo commerciale, due denunce durante controlli Polizia Locale

Roma – Nell’ambito dei consueti controlli finalizzati a contrastare i fenomeni legati all’abusivismo commerciale, la Polizia Locale Roma Capitale ha eseguito due grossi interventi in diversi quartieri della Capitale che hanno portato al sequestro di oltre 4500 articoli.

Il primo effettuato dagli agenti XIII Gruppo Aurelio, che hanno svolto mirati accertamenti nella zona a ridosso di San Pietro: nel mirino le occupazioni di suolo pubblico irregolari.

Oltre le sanzioni previste per i gestori degli esercizi non in regola, sono stati sequestrati migliaia di pezzi, tra ombrelli, oggettistica, souvenir e abbigliamento.

Un’altra operazione è stata eseguita in zona Torrevecchia da parte delle pattuglie del GSSU (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana): oltre al sequestro di oltre un migliaio di capi con marchi contraffatti di note aziende del settore abbigliamento, in questo caso sono scattate due denunce per il reato di contraffazione ed una persona è stata arrestata per aver tentato di sottrarsi ai controlli.

Nei confronti dell’uomo, un 32enne di nazionalità senegalese, contestati i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Ulteriori verifiche a contrasto dell’abusivismo commerciale proseguiranno anche nei prossimi giorni. E’ quanto si legge in una nota Polizia Locale. (Agenzia Dire)