Aereo caduto nel Tevere, iniziano operazioni recupero velivolo

Più informazioni su

Roma – Stanno per iniziare le operazioni di recupero del velivolo Diamond, inabissatosi ieri poco dopo le 15 nelle acque del Tevere, non lontano dall’Aeroporto dell’Urbe di Roma. Gli uomini del Nucleo sommozzatori dei Vigili del fuoco, dopo aver individuato il biposto sul fondale del fiume a una profondita’ di circa 10 metri, si stanno preparando per l’immersione propedeutica al recupero del velivolo. Secondo quanto si apprende, le operazioni sarebbero particolarmente delicate perche’ non si conoscono al momento le esatte condizioni del mezzo. A rendere tutto piu’ difficile, la scarsa visibilita’ subaquea e la presenza di melma e rifiuti sul fondale del fiume. Al momento risulta ancora scomparso il 23enne allievo pilota che si trovava a bordo del mezzo al momento dell’incidente. Presente sul posto anche la Polizia di Stato.

Più informazioni su