Quantcast

Aggredirono 2 giornalisti de L’Espresso: processo per Castellino e Nardulli

Roma – Il 17 settembre ci sara’ la prima udienza del processo con rito immediato che e’ stato disposto, in accoglimento alla richiesta della Procura di Roma, per il leader romano di Forza Nuova, Giuliano Castellino, e l’esponente di Avanguardia Nazionale, Vincenzo Nardulli, accusati di lesioni e rapina aggravata per aver aggredito due giornalisti de L’Espresso lo scorso 7 gennaio, nel corso della commemorazione al Verano della strage di Acca Larentia al Verano. I due sono agli arresti domiciliari dallo scorso 28 marzo. “Noi siamo pronti a lottare anche per Giuliano e Vincenzo, perche’ la repressione ci fortifica, ci unisce e ci moltiplica”, ha commentato in una nota Forza Nuova.