Quantcast

Agguato Alessandrino: vittima operata, al vaglio testimoni

Più informazioni su

Roma – È stato operato il 23enne caduto ieri pomeriggio in un agguato a colpi di pistola in un bar di viale Alessandrino a Roma. I medici del Policlinico Umberto I, gli hanno estratto un proiettile che lo ha raggiunto alla spalla destra causandogli una frattura. Il 23enne non è in pericolo di vita.

Intanto sono al vaglio dei Carabinieri della Compagnia Casilina le testimonianze di diverse persone che ieri avrebbero assistito all’agguato. In base a quanto accertato, il killer è arrivato davanti al bar insieme ad un complice a bordo di uno scooter, è sceso e ha sparato due colpi.

La vittima e il fratello di 21 anni, stavano consumando un aperitivo all’aperto. Al setaccio anche le telecamere della zona. Si indaga a 360 grandi nella vita del 23enne, già noto alle forze dell’ordine. Non appena sarà possibile, sarà ascoltato dai militari dell’Arma.

Più informazioni su