Quantcast

AMA: distrutti per incendio altri 2 cassonetti a Ostia; Zaghis: “Gesti gravi che danneggiano l’ambiente”

Più informazioni su

    Ieri ad Ostia sono stati dati alle fiamme altri 2 cassonetti stradali che vanno ad accrescere questa triste contabilità: in poco più di sette mesi sono oltre 200 i contenitori per i rifiuti (cassonetti, campane, ecc.) presi di mira.

    AMA si è già attivata per sporgere denuncia contro ignoti, avviare l’iter complesso di rimozione del materiale speciale combusto e ripristinare nel più breve tempo possibile condizioni di fruibilità e decoro.

    Lo comunica l’azienda in una nota.

    “Si tratta di gesti gravi – sottolinea l’Amministratore Unico di AMA Stefano Zaghis – che danneggiano l’ambiente, mettono a rischio la sicurezza dei cittadini e generano pesanti aggravi economici per l’azienda che ricadono sulla collettività. Ringraziamo le Forze dell’Ordine per il controllo assiduo sul territorio che ha permesso più volte di individuare gli autori di questi atti vandalici e invito tutti alla massima vigilanza e collaborazione”.

     

    Più informazioni su