RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ama: ladri portano via mezzi e attrezzature per manutenzione Cimitero Flaminio

Roma – “Ennesimo atto vandalico che colpisce il patrimonio Ama e quindi della citta’. Questa notte, infatti, alcuni ignoti hanno fatto irruzione presso il Cimitero Flaminio Prima Porta, rubando da un’area recintata dedicata 2 mezzi (uno dei quali trasportava un escavatore) di proprieta’ delle ditte che svolgono operazioni cimiteriali e attivita’ di manutenzione nel sito. Sono state inoltre sottratte attrezzature varie e numerosi fusti di gasolio (quasi 600 litri) delle medesime ditte, custodite presso un deposito adiacente”.

“I malfattori sono poi fuggiti a bordo dei mezzi trafugati, forzando e danneggiando il cancello di accesso sulla via Tiberina -prosegue la nota Ama-. L’Ufficio sicurezza di Ama Cimiteri Capitolini ha immediatamente allertato il personale dell’arma dei Carabinieri, che e’ prontamente intervenuto per svolgere i rilievi del caso. L’azienda ha messo a disposizione delle Forze dell’Ordine le immagini registrate dal sistema di telecamere, che e’ attivo nel sito”.

“Una volta terminati gli accertamenti da parte delle Autorita’ competenti, i responsabili di Ama Cimiteri Capitolini hanno provveduto a sporgere regolare denuncia. La stima dei danni e’ tuttora in corso. Nonostante l’atto vandalico, il Cimitero Flaminio e’ comunque regolarmente aperto al pubblico”. Lo comunica in una nota Ama.