RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ama: oltre 10.100 tonnellate materiali non riciclabili raccolti ultime 72 ore

Più informazioni su

Roma – Oltre 10.100 tonnellate di materiali non riciclabili raccolte solo nelle ultime 72 ore (+1.100 rispetto ai giorni equivalenti della scorsa settimana): questo il risultato dello sforzo messo in campo da Ama in questi tre giorni. I servizi ordinari di pulizia e raccolta dei rifiuti (indifferenziati e differenziati) sono ripresi in tutta la citta’ dal primo turno lavorativo di martedi’ 6 novembre dopo lo sciopero indetto dalle Organizzazioni Sindacali territoriali del comparto di Igiene Ambientale Fp-Cgil, Fit-Cisl e Fiadel per l’intera giornata di lunedi’ 5 novembre.

Gia’ da martedi’ mattina l’azienda ha predisposto servizi per svuotare i contenitori, rimuovere i rifiuti di giornata e smaltire, ove presente, il surplus di scarti conferiti nel corso dell’agitazione sindacale. Lo sforzo straordinario di Ama, dispiegato con tutto il personale in servizio, prosegue anche in queste ore e si protrarra’ per il fine settimana. Criticita’ residue, circoscritte e in via di risanamento, sono presenti in alcune aree del quadrante nord-est della citta’.

Per questo l’azienda, oltre ai consueti servizi di svuotamento, ha pianificato giri supplementari per rimuovere i sacchetti scorrettamente abbandonati alla base delle postazioni. In tutto il Centro storico, inoltre, sono attive piu’ unita’ di intervento speciale per svuotare i cestini destinati ai rifiuti di piccola taglia. Il personale tecnico territoriale Ama e’ in campo per monitorare a ciclo continuo la situazione in tutti i quadranti cittadini. Cosi’ in un comunicato Ama.

Più informazioni su