RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ama: Tmb Salario lavora 450 tonnellate rifiuti al giorno

Più informazioni su

Roma – Il Tmb Ama di via Salaria al momento “lavora 450 tonnellate al giorno”. Lo ha detto il responsabile Impianti di Ama, Pietro Zotti, nel corso di una seduta della commissione capitolina Ambiente che si e’ svolta proprio nell’impianto. Il Tmb, pertanto, sta lavorando ben al di sotto delle capacita’ autorizzate e illustrate dallo stesso Zotti: “L’impianto e’ autorizzato a trattare 234.000 tonnellata di rifiuti indifferenziato all’anno, pari a 750 tonnellate al giorno su sei giorni. Non le sta trattando, perche’ siamo tra il 60 e l’80% in base alla quantita’ di rifiuti prodotti e all’efficienza dell’impianto che ha una certa eta’ e per cui le manutenzioni cui e’ sottoposto lo fanno rendere di meno”.

Tuttavia il Tmb Salario non e’ autorizzato solo al trattamento dei rifiuti indifferenziati ma anche alla trasferenza, per successive lavorazioni, “fino a 1.000 tonnellate al giorno. Quindi, qui dentro potrebbero entrare 1.750 tonnellate al giorno ma non stanno entrando. Stiamo tra 500 e 600 tonnellate al giorno tra trattamento e trasferenza. Ci sono mesi in cui scendiamo e mesi in cui cresciamo”. Quanto alla tipologia di materiali in uscita dall’impianto al termine del trattamento “il 25% e’ cdr (combustibile derivato dal rifiuto, ndr), il 20% e’ di fos, 5% metalli, il 20% perdita di processo, cioe’ acqua, e il 30% e’ scarto, anche se e’ in autorizzazione il passaggio da cdr a css (combustibile solido secondario, ndr) che comportera’ un efficientamento dell’impianto e quindi una diminuzione degli scarti”.

Più informazioni su