Quantcast

Antenna ripetitore in fiamme, Carabinieri indagano

Roma – Fiamme poco dopo la mezzanotte su un apparato ripetitore alto 25 metri, in via di Tor Tre Teste a Roma. Sul posto i Vigili del fuoco che hanno appurato che a bruciare era un’antenna di quinta generazione.

Lo spegnimento alla base della struttura, dove era ubicata la cabina elettrica con annessi cavi e batterie tampone, e’ avvenuto grazie all’utilizzo di estintori a polvere. Al termine delle operazioni di spegnimento e messa in sicurezza della struttura, sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia Casilina che hanno messo sotto sequestro l’intero impianto per effettuare rilievi e accertamenti.