Appicca fiamme a casa e accoltella poliziotto, agente gli spara

Erano intervenuti per salvargli la vita, ferito alla spalla è stato arrestato

Roma – Non solo ha dato alle fiamme il suo appartamento ma successivamente ha addirittura tentato di accoltellare un poliziotto intervenuto per salvarlo.

Attimi di paura ieri sera alle 23.30 in una casa di via Val Savio, in zona Nomentano, a Roma, dove un uomo di 60 anni si e’ barricato dentro e ha appiccato le fiamme nel tentativo probabile di togliersi la vita. I Vigili del Fuoco e gli agenti di Polizia del commissariato Fidene e del Reparto Volanti hanno sfondato la porta e sono entrati in casa, ma l’uomo armato di coltello si e’ scagliato contro uno dei poliziotti.

Un collega a quel punto ha estratto la pistola e ha esploso un colpo ferendo il 60enne a una spalla. Soccorso in codice giallo all’ospedale Pertini, l’uomo non ha riportato gravi conseguenze ed e’ stato arrestato. I Vigili del fuoco hanno provveduto a spegnere l’incendio nell’appartamento.