RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Appio Latino, 25enne ferito alla testa da colpo di pistola

Più informazioni su

Roma – Intorno alle 23 di mercoledì 23 ottobre, in via Franco Bortoloni all’incrocio con via Teodoro Mommsen, zona Appio Latino, un ragazzo di 25 anni è stato colpito alla testa con un colpo di pistola. Accanto a lui la fidanzata 24enne, in stato di choc, ha iniziato a chiedere aiuto. I clienti del pub di fronte e i residenti del quartiere hanno prontamente dato l’allarme.

I fatti sono stati ricostruiti dai Carabinieri di piazza Dante, con il supporto dei militari di via In Selci: i due ragazzi si stavano dirigendo verso il pub, per passare una tranquilla serata in compagnia di alcuni amici. La coppia sarebbe poi stata aggredita alle spalle da due uomini, che hanno colpito alla nuca la ragazza per rubarle lo zaino, al cui interno si trovavano pochi effetti personali.

La 24enne ha consegnato i suoi averi senza opporre resistenza, mentre il fidanzato, per difenderla, ha reagito tentando una colluttazione con i due rapinatori. A questo punto uno dei due ha tirato fuori una pistola e ha sparato, colpendo il 25enne in testa.

Il ragazzo è stato immediatamente trasportato al San Giovanni Addolorata, in fin di vita. I Carabinieri sono ora in cerca dei due ladri, anche per determinare chi dei due abbia sparato alla vittima.

Durante i rilievi nell’area del crimine, gli investigatori hanno rinvenuto, oltre al sangue della vittima sull’asfalto, dei pezzi di vetro provenienti da una vetrata del pub andata in frantumi. Andrà ora capito se ciò è avvenuto a causa del colpo che ha ferito il ragazzo, o a causa di un secondo colpo esploso dai rapinatori.

Più informazioni su