RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Arrestati due narcotrafficanti: 1500 chilogrammi di hashish nel suv

Più informazioni su

Arrestati la scorsa notte dai carabinieri di Bergamo, a Pomezia, sul litorale romano, due narcotrafficanti, D. M., 41 anni, e P.E., 48 anni, pregiudicati, entrambi di Roma: i due stavano stivando su un suv 1500 chilogrammi di hashish, del valore di 4 milioni di euro. La droga era confezionata in involucri di juta del peso di circa 35 kg l’uno e tenuta in palloncini di gomma. Due complici dei due arrestati sono sfuggiti ai carabinieri tuffandosi in mare. Dopo il sequestro di hashish destinato al mercato bergamasco, avvenuto lo scorso agosto ad Anzio, i carabinieri della città lombarda si sono appostati presso il litorale romano all’altezza di via Ischia, a Pomezia. In tarda serata hanno visto arrivare un gommone che, col favore del buio e del maltempo, si è avvicinato a riva dove lo aspettava un piccolo tender. Il mezzo faceva da spola trasbordando dei pacchi: due persone li scaricavano sulla battigia per poi caricarli sul suv. I militari sono intervenuti e hanno arrestato i due, vestiti da pescatori e con una canna da pesca senza filo, mentre altri due complici, in muta da sub, si sono tuffati in mare, riuscendo a scappare. Suv, gommone e tender sono stati sequestrati. La droga, contraddistinta sui panetti con le scritte ‘Paris’ e ‘S’, al dettaglio avrebbero fruttato circa 4 milioni di euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.