RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Arrestati tre uomini dell’Est Europa con 70Kg di rame

Più informazioni su

carabinieri

carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato tre cittadini originari dell’est Europa, di 34, 36 e 46 anni, tra cui i primi due già conosciuti alle forze dell’ordine, con l’accusa di ricettazione. I militari durante un controllo della circolazione stradale, in via Idrovore della Magliana, li hanno fermati nei pressi di un deposito di materiali ferrosi, mentre trasportavano un trolley.

Dal controllo, i Carabinieri hanno rinvenuto trecce di “oro rosso”, dal peso di 70 kg, custoditi nella valigia. I cavi erano tutti recisi, arrotolati, ripuliti della guaina protettiva e, pertanto, pronti per essere venduti. I tre sono stati immediatamente arrestati, accompagnati in caserma, mentre il rame è stato sequestrato.

I Carabinieri hanno quindi contattato personale dell’Acea che, dopo aver visionato i cavi, li ha riconosciuti quale materiale utilizzato in esclusiva per la rete elettrica nazionale. Inoltre, si è risaliti anche alla cabina elettrica dalla quale, il 21 aprile scorso, i cavi sono stati rubati.

Gli arrestati sono stati accompagnati presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Più informazioni su