RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia

Più informazioni su

A Roma i carabinieri del Nucleo Radio Mobile hanno arrestato, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, sottrazione di minore e violenza sessuale, un romano di 35 anni, già noto alle forze dell’ordine. Ieri sera, si è recato al negozio della donna, in via della Pisana, e con la scusa di volerle consegnare dei fiori, una volta in strada ha tentato con insistenza di baciarla. L’uomo, che non si rassegnava alla fine della relazione sentimentale con la sua ex, una 27enne romana, da cui aveva avuto anche un bimbo che ha dieci mesi. La 27enne però ha  rifiutato le avances del sue ex, fuggendo nel suo negozio. L’aggressore l’ha inseguita, aggredendo anche la mamma intervenuta in difesa della figlia e strappandole il bambino che aveva tra le braccia, minacciando l’ex compagna di non farglielo rivedere mai più ed è fuggito via. Le due donne lo hanno  inseguito e allertato il 112. I carabinieri, che si trovavano di pattuglia in zona, sono subito intervenuti bloccato il 35enne e riconsegnato il bimbo alle madre a cui era affidato. L’uomo è stato arrestato ed è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.