Quantcast

AS Roma, Cristante aggredito al semaforo: malviventi messi in fuga da agenti in borghese

Roma – Bryan Cristante era in auto fermo ad un semaforo di viale Angelico, quando alle 12.30 circa, uno scooter con a bordo due persone con volto coperto da casco, si e’ affiancanto alla macchina nel tentativo di rapinare il giocatore della Roma del suo Rolex. E’ in quel momento, quando Cristante si e’ sentito afferrare il braccio, che ha reagito e ha colpito uno dei due rapinatori danneggiandogli la visiera del casco integrale. Ad assistere alla scena, non distante, c’era un auto in borghese del commissariato Prati, in servizio per contrastare rapine di questo tipo, che non di rado vengono perpetrate in zona. Secondo quanto ricostruito finora, quando i due poliziotti hanno provato ad intervenire, il rapinatore alla guida dello scooter, accorgendosi della Polizia, ha di colpo accelerato per darsi alla fuga. Sono in corso indagini specifiche per risalire ai due banditi in fuga.