RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Atac, al via adeguamento segnaletica della nuova sosta tariffata

Più informazioni su

Entro ottobre adeguati tutti i 6.500 cartelli e i 2.600 parcometri su strada a 1,50 euro l’ora

Cambiano le tariffe della sosta e Atac si adegua. Dal 21 agosto diventa esecutiva la delibera dell’Assemblea Capitolina (n. 48 del 29 luglio 2014) sulla nuova disciplina della sosta tariffata che prevede alcuni cambiamenti: tariffa unica a 1,50 euro l’ora in tutte le aree a pagamento, all’interno e all’esterno delle zone a traffico limitato; la sospensione della tariffa agevolata giornaliera (4 euro per 8 ore continuative) e la sospensione della tariffa agevolata mensile per singolo autoveicolo (70 euro/mese).

Il piano degli interventi su segnaletica e parcometri. L’adeguamento dei nuovi importi e delle agevolazioni su oltre 6.500 segnali stradali e la sostituzione delle etichette sui circa 2.600 parcometri avverrà progressivamente per “ambito di tariffazione”. L’impostazione digitale dei software dei parcometri si perfezionerà, di pari passo, attraverso sistemi remoti centralizzati a cura dei singoli gestori.

Ad agosto si cominceranno ad aggiornare i parcometri e la segnaletica dei quartieri Campitelli Ripa, Castro Pretorio, Celio, Centro Storico, Esquilino, Flaminio, Parioli, Pinciano, Salario,  per poi proseguire a settembre in altri quartieri, secondo un preciso e stringato cronoprogramma: nella prima metà di settembre saranno interessati i quartieri Ludovisi Sallustiano, Monti, Ostiense, Ripa, San Saba, Testaccio, Trastevere, Trieste, Nomentano,  Tiburtino; nella seconda metà di settembre, gli interventi interesseranno i quartieri Borgo, Prati, Della Vittoria, Trionfale, Appio, Tuscolano, Europa, Aurelio, Montesacro.

Obiettivo di Atac è completare le attività su tutto il territorio di Roma Capitale al massimo entro il 30 ottobre.

Durante il periodo transitorio di adeguamento, gli ausiliari del traffico non sanzioneranno i veicoli che esporranno titolo valido, indipendentemente dalla tariffa (se nuova o vecchia).

Anche perché, considerata la mole degli interventi, in alcuni casi potrà verificarsi la coesistenza di segnaletica aggiornata e non aggiornata su strade adiacenti.

Resta valida l’agevolazione tariffaria per sosta breve (20 centesimi di euro per 15 minuti), soltanto per pagamenti effettuati attraverso i parcometri. Rimangono invariati anche gli orari di tariffazione nelle varie zone della città.

Atac.sosta tariffe aggiornate su smartphone al termine degli adeguamenti. Le piattaforme telematiche di pagamento atac.sosta al momento attive (MyCicero e EasyPark) implementeranno la modifica delle tariffe al termine dell’adeguamento complessivo della segnaletica su strada.

Nessun cambiamento di abitudini, quindi, per i fruitori di tali servizi che continueranno ad utilizzare il proprio smartphone o il cellulare come fatto fino ad ora, salvo per la sospensione delle agevolazioni previste dalla delibera che è immediata.

Ulteriori dettagli e informazioni aggiornate sulle modifiche e i cambiamenti in corso sono disponibili sul sito www.atac.roma.it e sul profilo istituzionale twitter @infoatac.

 

Più informazioni su