RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Atac, metro B/B1: continua agitazione macchinisti fuori dalle regole

Più informazioni su

Nonostante gli sforzi profusi da Atac per avviare un confronto secondo quanto previsto dalle leggi, prosegue l’atteggiamento irresponsabile dei macchinisti della metro B/B1, speriamo non appoggiata da alcune sigle sindacali, consistente nello scartare treni per guasti che poi si rivelano insussistenti, e nel rifiuto del cosiddetto “turno a straordinario” che col lavoro a straordinario in realta’ non ha nulla a che vedere, pur essendo pagato con maggiorazione.

Scusandosi nuovamente con i clienti per i gravissimi disagi che anche oggi tali modalità di agitazione, fuori dalle normali regole del confronto sindacale, hanno provocato ai cittadini, Atac conferma che non potrà che tutelarsi in tutte le sedi, disciplinari, civili e penali, e riafferma di non essere certamente disponibile a cedere a fronte di inaccettabili atteggiamenti a sostegno di rivendicazioni che pregiudicano la già delicata situazione economico-finanziaria dell’azienda.

Allo stesso tempo, l’azienda torna a invitare i lavoratori singolarmente intesi e le sigle sindacali a dialogare intorno al tavolo costituito ai sensi della legge, evitando atteggiamenti che pongono a carico della cittadinanza disagi insopportabili.

Lo dichiara in un comunicato l’Atac Spa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.