RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Atac, security blocca writers a Laurentina, Magliana e Colombo

Più informazioni su

 

Giovane vandalo fermato alla stazione Cornelia mentre imbrattava la carrozza di un treno

 

Continua l’impegno della security Atac nel contrasto agli episodi criminosi ai danni di treni della metropolitana. Nelle ultime settimane la sicurezza aziendale ha effettuato diversi interventi a tutela del decoro dei mezzi Atac.

Il primo caso a Laurentina, venerdì 8, dove una guardia giurata ha sorpreso due individui intenti a graffitare un vagone di un treno in sosta. I due, sorpresi, si sono dati alla fuga lasciando sul posto le bombolette di vernice che stavano utilizzando.

Sempre l’8 marzo, due operatori della vigilanza aziendale hanno notato, durante il loro giro di perlustrazione nel deposito di Magliana Nuova, altri tre writers che avevano appena scavalcato il recinto del deposito. Anche in questo caso i tre ragazzi si sono dati alla fuga lasciando sul posto cinque bombolette spray.

Stesso copione anche venerdì 15. Alla stazione Cristoforo Colombo quattro persone sono state messe in fuga da un vigilante. Stavano per graffitare un treno CAF in sosta.

L’ultimo caso lunedì scorso, 18 marzo. Protagonista del fatto un minore, notato dal macchinista mentre, munito di pennarello, vandalizzava l’interno di un treno della linea A. Il ragazzo è stato fermato alla stazione Cornelia dalle forze dell’ordine, intervenute su richiesta di Atac. Il giovane è stato poi prelevato dai genitori che erano stati convocati sul posto dagli agenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.