RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Atterraggio d’emergenza per il volo Miami-Milano

Più informazioni su

Sette le persone ferite a causa di una forte turbolenza –

Grande paura a bordo del volo AA-206 dell’American Airlines partito da Miami a destinazione Milano a causa di una forte turbolenza. Il pilota è stato costretto ad un atterraggio d’emergenza sull’aeroporto canadese di Saint-Jean di Terranova e Labrador, dopo che sette persone, tre membri d’equipaggio e quattro passeggeri, sono rimaste ferite a causa dei violenti sobbalzi del velivolo, secondo la televisione Cbc.

L’aereo, un Boeing 767, trasportava 192 passeggeri e 11 membri dell’equipaggio.

L’Unità di Crisi della Farnesina si è attivata immediatamente dopo la notizia che un volo American Airlines da Miami a Milano è stato costretto ad atterrare in Canada per il ferimento di 7 persone, tra cui 4 passeggeri, in seguito alle forti turbolenze incontrate dall’aereo. L’Unità di Crisi sta verificando la situazione e l’eventuale – al momento non c’è alcuna conferma e si tratta solo di una possibilità – coinvolgimento di connazionali nell’incidente attraverso l’ambasciata d’Italia ad Ottawa e il consolato generale di Montreal.

L’ambasciatore Gianlorenzo Cornado è in viaggio per San Giovanni di Terranova, dove il Boeing 767-300 è atterrato, per accertarsi di persona della situazione e per fornire, nel caso siano rimasti coinvolti italiani, la totale assistenza che i diplomatici italiani nel mondo sono soliti assicurare a tutti i nostri connazionali in difficoltà all’estero.

Più informazioni su