RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Avrebbe dovuto scontare 6 mesi per sostanze stupefacenti: in manette 32enne

Roma – Nella giornata del 15 maggio scorso, agenti della Polizia di Stato della Sottosezione Polizia Ferroviaria di Roma-Tiburtina, hanno arrestato un cittadino marocchino di 32 anni destinatario di un ordine di cattura. La pattuglia della Polizia Ferroviaria, nel corso del servizio di prevenzione e controllo nello scalo, notava un uomo che, alla loro vista, cercava di defilarsi.

La ragione di tale atteggiamento diventava evidente quando, fermato e controllato, emergeva che era destinatario di un’ordinanza di cattura per l’espiazione di una pena di 6 mesi di carcere, emesso dall’Autorita’ Giudiziaria di Roma, per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Lo straniero, una volta tratto in arresto, veniva associato nel carcere di Rebibbia. Lo comunica in una nota la Questura di Roma.