RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Borseggiatore arrestato tenta di corrompere poliziotti

Più informazioni su

Un giovane è stato bloccato ieri a bordo di un autobus della linea 3, in via Emanuele Filiberto, a Roma, dopo aver tentato un furto. La segnalazione è stata inviata al 113 e sul posto è arrivata una pattuglia del commissariato Esquilino. P.A, romeno di 23 anni, indicato dai presenti come responsabile dell’episodio è stato arrestato per furto con destrezza. Gli agenti saliti a bordo dell’autobus hanno accertato che il giovane romeno approfittando della ressa a bordo dell’autobus, aveva sottratto il portafogli a un passeggero. Questi si era accorto del furto e bloccato il borseggiatore si era fatto restituire il portafogli.Nel frattempo l’autista del veicolo di trasporto pubblico, che si era accorto dell’accaduto, ha fermato l’autobus e ha fatto scendere i passeggeri. Dopo aver chiamato la polizia, ha bloccato le porte in attesa degli agenti. P.A. è stato condotto presso gli uffici del Commissariato Esquilino, diretto da Rossella Matarazzo, per gli ulteriori accertamenti. Durante la perquisizione personale, il giovane ha estratto dalle tasche numerose banconote per un totale di euro 1.305 e le ha consegnate nelle mani degli agenti tentando di corromperli. Il denaro è stato sottoposto a sequestro penale, e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria, in quanto provento di furto. Il 23enne è stato arrestato per furto con destrezza e istigazione alla corruzione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.