RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Brindisi: trovati pacchetti di sigarette in vano motore bus, in manette autista

Bari – I finanzieri di Brindisi e gli uomini dell’Agenzia delle dogane stavano controllando i mezzi sbarcati nel porto quando hanno notato qualcosa che non andava in un bus proveniente dall’Albania. Uno degli autisti era visibilmente agitato. Controllato il mezzo in modo approfondito, i militari hanno trovato ben nascosti nel vano motore un migliaio di pacchetti di sigarette, tutti senza il contrassegno dello Stato. Uno dei due conducenti del pullman, diretto in Sicilia, e’ stato arrestato. Si tratta di un 45enne di nazionalita’ albanese ora accusato di contrabbando di tabacchi. Con ogni probabilita’, le sigarette erano destinate al mercato italiano.