Quantcast

Bulli minorenni rapinano cooetani per comprare le sigarette

Più informazioni su

    Gli agenti del Commissariato San Basilio di Roma hanno sottoposto a fermo per i reati di rapina, sequestro di persona e violenza privata, tre minorenni. I tre ragazzini, infatti, si erano fatti consegnare dei soldi per acquistare delle sigarette da due coetanei e poi li avevano costretti a seguirli nel parcheggio sotterraneo del centro commerciale in cui si trovavano. Qui i ‘bulli’ si erano fatti consegnare i telefoni cellulari e i portafogli di marca. Ormai sicuri di averli assoggettati e con la minaccia di un possibile pestaggio, li avevano poi condotti dapprima sotto a un condominio e poi in una zona isolata, conosciuta come ‘la collinetta’ dove avevano continuato con le loro ‘bravate’.

    Più informazioni su