RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Calci e pugni ai genitori arrestato in Viale Vaticano

Più informazioni su

Polizia

Polizia

CRONACA DI ROMA – In preda ai fumi dell’alcool ha aggredito gli anziani genitori colpendoli con pugni e calci. La madre ha chiesto aiuto al “113” per difendere il marito e se stessa dalla furia del figlio. L’episodio è accaduto ieri sera in un’abitazione di Viale Vaticano; quando i poliziotti sono arrivati, ad aprire la porta dell’appartamento è stato proprio il figlio, in evidente stato di ebbrezza alcolica.

L’abitazione risultava a soqquadro e la coppia di anziani scossi ed agitati, si erano “rifugiati” in cucina. Davanti agli agenti l’uomo ha raggiunto il padre schiaffeggiandolo, spintonando la madre, costringendo i poliziotti ad immobilizzarlo. Accompagnato negli uffici di Polizia, il 48enne – già noto per già varie denunce formalizzate nei suoi confronti dai genitori – è stato identificato.

Denunce, dalle quali emergevano le responsabilità dell’uomo nei confronti dei propri genitori, e di tutti i maltrattamenti fisici e psicologici inflitti nel corso del tempo. Successivamente anche alle dichiarazioni della sorella circa i quotidiani maltrattamenti subiti dai genitori – che hanno confermato il reale timore per la loro incolumità – l’uomo è stato arrestato per il rato di maltrattamenti in famiglia.

Più informazioni su