Quantcast

Campo de’ Fiori, sopravvissuto ha gravi ustioni sulle mani

Roma – Ha riportato ustioni di primo e secondo grado alle mani ma non sarebbe in pericolo di vita, l’uomo di 67 anni sopravvissuto all’incendio scoppiato questa mattina in un appartamento al terzo piano di via di Monserrato, in zona Campo de’ Fiori a Roma. L’uomo ha riportato anche un’intossicazione da fumi e al momento e’ ricoverato al Policlinico Umberto I, dove e’ stato sottoposto anche a trattamento in camera iperbarica. Nel rogo, ha perso la vita la moglie di 74 anni, precipitata nel vuoto dopo essere stata avvolta dalle fiamme.