Quantcast

Cancellata versione Blocco Studentesco murales Harry Greb foto

Roma – È durata poco la versione del Blocco studentesco che aveva stravolto e trasformato il murale di Harry Greb, in via dei Neofiti, a Roma.

Qualcuno ha infatti cancellato la parte modificata dall’organizzazione giovanile di estrema destra che aveva sostituito il giocatore in ginocchio disegnato da Harry Greb a sostegno del Black Lives Matter con un altro in piedi intento a fare il saluto fascista. Adesso, sul muro di rione Monti resta soltanto lo sfondo dei giocatori del subbuteo originali dell’artista romano.