RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Cani maltrattati in campo rom abusivo. Salvataggio dell’Oipa

Più informazioni su

Roma – L’Organizzazione Internazionale Protezione Animali (Oipa) hanno rinvenuto due cani, senza acqua né cibo e tenuti legati ad una catena, all’interno di un piccolo campo rom abusivo ad Acilia, quartiere a sud di Roma. Da quanto riferito da alcuni abitanti, almeno uno dei due cani veniva ripetutamente malmenato e fatto bersaglio di lancio di pietre. I due cani erano molto spaventati, uno anche molto aggressivo, sicuramente a causa della lunga detenzione a catena e dei ripetuti maltrattamenti. Al momento dell’accesso al campo da parte delle Guardie Zoofile dell’Oipa coadiuvate dai militari del Comando stazione Carabinieri di Acilia, non è stato possibile identificare i responsabili, allontanatisi prima dell’ingresso nel campo, evidentemente allarmati dall’arrivo degli agenti.

I due cani, privi di microchip identificativo sono stati sottoposti a sequestro delle Guardie Zoofile e trasferiti presso il canile comunale di Roma. Visti i numerosi furti e le tante sparizioni di cani, facciamo appello per condividere questa notizia nel caso qualcuno riconoscesse i due cagnolini, che potranno comunque essere adottati presso il canile comunale di Roma, sono molto giovani e carini. Per informazioni scrivere a roma@oipa.org o chiamare il numero 0693572502.
Cosi’ in un comunicato l’Oipa Roma.

Più informazioni su