RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Capodanno, oltre 200 interventi dei vigili del fuoco. Cto: “E’ stata una caporetto”

Più informazioni su

Oltre 200 interventi dei vigili del fuoco: è questo il bilancio della centrale operativa dei pompieri dopo la notte di San Silvestro, a Roma. L’incendio più grave si è registrato in via Gaetano Ermoli, dove un uomo è morto tentando di sfuggire alle fiamme che si sono sviluppate in un palazzo e altre 8 persone – fra cui 5 bambini – sono rimaste feriti.

«Quest’anno per le conseguenze dei botti a Capodanno è stata una caporetto, a differenza dello scorso anno». Lo afferma il dottor Dante Palombi del centro chirurgia della mano dell’ospedale Cto di Roma. «Il caso più grave – ha raccontato il chirurgo – è quello di un giovane di 28 anni di Albano che l’ampiezza e la profondità delle lesioni riportate rischia di perdere una mano. Si è trattato molto probabilmente di un esplosivo di grande potenza di quelli che giravano quest’anno. L’intervento di ricostruzione è durato fino a questa mattina».

Più informazioni su