Quantcast

Carabinieri salvano 53enne da suicidio

Roma – Ieri alle 13.45 una donna di 53 anni è stata tratta in salvo dai Carabinieri della compagnia del centro. A far scattare le ricerche il cugino della donna che non riusciva a contattarla. Prima l’aveva chiamata più volte, poi non ricevendo risposta si era presentato a casa sua senza però riuscire a trovarla.

A quel punto allarmato ha richiesto l’intervento dei Carabinieri che sono entrati in casa trovando la donna in stato di semi incoscienza sul letto della sua camera con accanto un biglietto in cui chiedeva scusa alla figlia per il gesto. La donna è stata portata al Policlinico Umberto I per un’intossicazione da farmaci, ma al momento non sarebbe in pericolo di vita. (Agenzia Dire)