RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Casal Bruciato, anziana minacciata e negozi derubati: arrestati

Più informazioni su

Roma – Hanno seminato il panico nella mattinata di ieri nel quartiere di Casal Bruciato a Roma. Un uomo di 48 anni gia’ conosciuto alle forze dell’ordine, sottoposto a regime di sorveglianza speciale e noto come assuntore di droghe, dopo aver minacciato e distrutto la casa dell’anziana madre per farsi dare 50 euro, insieme alla compagna – una canadese di 43 anni – ha messo in atto una serie di rapine in strada. Erano da poco passate le 7, quando l’uomo e la donna, sono prima entrati in una farmacia della zona per acquistare siringhe e poi sono entrati in un bar dove hanno rapinato il titolare di 40 euro. Non contenti, armati di bastoni, i due sono ritornati nella stessa farmacia visitata poco prima e hanno tentato di mettere in atto un nuovo colpo. A bloccarli, gli agenti del commissariato Sant’Ippolito che hanno arrestato i due in flagranza di reato. La coppia e’ accusata di rapina e si valuta per uomo l’ipotesi di accusa di maltrattamenti in famiglia.

Più informazioni su