Catanzaro. Peculato nell’Asp, 9 arresti

Catanzaro. Peculato nell’Asp, 9 arresti –

Troppa gente in Italia considera i servizi pubblici mangiatoie private, da dove ricavare benefici anche personali. I militari del nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Catanzaro, coordinati
dalla locale Procura, hanno eseguito nelle prime ore di oggi nove misure cautelari nei confronti di dirigenti e funzionari dell’A.S.P. (Azienda servizi pubblici) di Catanzaro.

I nove sono indagati, a vario titolo, per concorso in peculato aggravato e favoreggiamento personale. In particolare si tratta di due arresti domiciliari e sette misure interdittive nonché il sequestro di beni per oltre 300mila euro.