RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Censimento campi Rom, 58 minori identificati e un arresto

Roma – Una cittadina 20enne di origini serbo bosniache e’ stata arrestata al termine delle verifiche effettuate dalla Polizia dopo i controlli svolti questa mattina nei campi nomadi di via della Vasca Navale e di vicolo Savini, nella zona di Ponte Marconi, a Roma. Sulla ragazza pendeva un mandato di cattura per cumulo di pene di 1 anno, 3 mesi e 27 giorni, per reati legati al furto. La 20enne e’ stata associata al carcere di Casal del Marmo. In totale sono 58 i minori identificati negli insediamenti rom.