RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Centocelle, controlli dei Carabinieri: arresti e denunce

Più informazioni su

Tre persone arrestate e 5 denunciate è il bilancio di una straordinaria operazione di controllo svolta nelle ultime 24 ore dai carabinieri della compagnia Roma Casilina nel quartiere Centocelle, durante la quale sono state circa duecento le persone identificate e 95 i mezzi controllati. Il primo a finire in manette è stato un 32enne romano, sorpreso mentre stava rubando dei pezzi da una moto parcheggiata in via dei Platani. Un’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata notificata ad un romano di 43enne responsabile di maltrattamenti in famiglia, fermato durante i controlli; ad un cittadino romeno di 39 anni, controllato in strada, i militari hanno notificato, invece, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per «rapina aggravata». Tra i denunciati: un cittadino romeno di 25 anni che aveva esposto sulla propria autovettura un contrassegno dell’assicurazione falso; un 44enne, già conosciuto alle Forze dell’Ordine, per furto ai danni di un negozio di via Lentuli; un 38enne egiziano inottemperante al decreto di espulsione; ancora, un commerciante di 40 anni è stato denunciato in quanto come seconda attività spacciava droga. I Carabinieri gli hanno trovato addosso hashish e decine di dosi di cocaina. Infine un 60enne originario della provincia di Frosinone ma residente a Roma, conosciuto alle Forze dell’Ordine, è stato denunciato per aver violato le prescrizioni impostegli dalla libertà vigilata cui è sottoposto. Nell’ambito dell’operazione i carabinieri della Compagnia Casilina hanno inoltre identificato e sanzionato 15 «lucciole» per aver violato l’ordinanza sindacale emessa dal Comune di Roma per contrastare il fenomeno della prostituzione. Cinque gli assuntori di sostanze stupefacenti che sono stati segnalati alla Prefettura di Roma sorpresi mentre facevano uso di droghe. Intensificati anche i controlli alla circolazione stradale, durante i quali 50 automobilisti sono stati sottoposti all’alcol test.

Più informazioni su