Quantcast

Centro storico, due arresti per furto e sanzioni durante controlli

Più informazioni su

Roma – I Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno eseguito mirati controlli lungo le vie dello shopping del centro storico e nell’area archeologica tra via dei Fori Imperiali e Colosseo, nell’ambito dei servizi preventivi in vista dell’arrivo dei grandi della Terra.

I Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia hanno sanzionato 6 cittadini, cinque del Senegal e uno del Bangladesh, tutti senza fissa dimora, intenti al commercio ambulante illegale.

I cittadini stranieri sono stati sorpresi mentre cercavano di vendere la loro merce ai numerosi turisti in transito nei pressi dell’Anfiteatro Flavio. I Carabinieri li hanno sanzionati per complessivi 32.400 euro e a loro carico è stato emesso anche l’ordine di allontanamento dal centro storico per 48 ore. Sequestrati, inoltre, oltre 200 articoli.

Nel primo pomeriggio, invece, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato due cittadini romene, entrambe 20enni senza fissa dimora e con precedenti, ritenute responsabili di aver derubato un 73enne romano in via del Babuino, approfittando della difficoltà motoria dell’anziano che camminava con una stampella e con l’aiuto della moglie.

I Carabinieri le hanno notate mentre hanno avvicinato alle spalle la vittima e dopo aver aperto il borsello che aveva a tracolla, gli hanno asportato il portafogli, contenente documenti personali, carta di credito e la somma contante di 150 euro.

I Carabinieri le hanno bloccate recuperando la refurtiva, riconsegnata al 73enne. Le arrestate sono state portate in caserma e trattenute in attesa del rito direttissimo. Sono accusate di furto aggravato in concorso. Così in un comunicato il Comando Provinciale Carabinieri Roma. (Agenzia Dire)

Più informazioni su