RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Civitavecchia, auto di coppia lesbica imbrattata con scritte omofobe

Più informazioni su

Roma – Lunedì mattina a Civitavecchia Monica e Romina, che formano una coppia, hanno ritrovato la loro macchina imbrattata da due scritte, in italiano e in rumeno, che le offendevano in quanto lesbiche.

Due epiteti, che in gergo sono utilizzati in maniera volgare per offendere una donna lesbica, che hanno fatto immediatamente pensare ad un atto omofobo. Fabrizio Marrazzo, portavoce del Gay Center, ha dichiarato: “Quanto è accaduto va a minare la serenità di una coppia di donne 50enni che vive insieme da 10 anni con 3 figli. Daremo sostegno legale alla famiglia attraverso il nostro servizio Gay Help Line, insieme all’Associazione Gay Friendly di Civitavecchia”.

Continua Marrazzo: “Gli attacchi che arrivano continuamente dalla politica verso le coppie gay non fanno che alimentare l’odio verso la nostra comunità, già vessata dall’omofobia. Deve essere approvata il prima possibile una legge contro l’omofobia, sarebbe importante per dare tutele reali alle persone lesbiche, gay, bisessuali e trans, ma la politica resta sempre sorda alle nostre istante”.

Anche Gay Friendly ha condannato il gesto omofobico “contro una coppia lgbt nata e cresciuta in città, che da diversi anni vive felicemente la propria relazione con la propria famiglia. Anche a Civitavecchia è arrivata la macchia dell’odio, faremo un comunicato stampa e porteremo a conoscenza gli organi competenti, Un abbraccio a Monica e Romina”.

Più informazioni su