Quantcast

Cocaina in trappola per topi, due pusher in manette

Più informazioni su

Roma  – La droga nascosta in una trappola per topi: questo l’escamotage usato da 2 pusher per evitare i controlli delle Forze dell’Ordine; 22enne e 35enne arrestati dalla Polizia di Stato.

Quando gli investigatori del VI Distretto Casilino, diretto da Michele Peloso, hanno visto alle 9 di mattina una loro “vecchia conoscenza”, ossia un 35enne di origini tunisine, girare senza meta tra i portici di via San Biagio Platani, si sono insospettiti e sono rimasti ad osservarlo senza essere visti.

Dopo pochi minuti è arrivata un’auto che si è fermata poco più avanti: il 35enne si è avvicinato al conducente, ha ricevuto da quest’ultimo un pacchetto e rapidamente è tornato al suo posto.

Una parte dei poliziotti ha bloccato l’auto alla cui guida c’era un romano di 22 anni, anche lui già noto alle Forze dell’Ordine, mentre gli altri si sono occupati del 35enne che, nel frattempo, aveva nascosto il pacchetto sotto ad una trappola per topi.

L’involucro conteneva 27 dosi di cocaina, divise in micro bustine di plastica termosaldata, pronte per essere cedute al singolo tossicodipendente. Entrambi i fermati sono stati arrestati e posti a disposizione della Magistratura. Così in un comunicato la Questura di Roma.

Più informazioni su