Quantcast

Colli Albani, lite in strada tra soci finisce a coltellate

Roma – Tentato omicidio ieri sera alle 19 circa in via dei Cessati Spiriti, nella zona di Colli Albani a Roma. Un uomo di 49 anni, italiano, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile intervenuti sul posto a seguito delle chiamate di diversi passanti che avevano segnalato una vivace lite in strada.

A quanto ricostruito, due persone, un uomo e una donna soci di una palestra, hanno iniziato a discutere in strada per motivi economici. Ad un tratto nella discussione si è intromesso il compagno di lei, facendo degenerare la situazione.

La lite verbale tra i due uomini è rapidamente passata all’aggressione fisica e si è conclusa quando il compagno della donna ha estratto dalla tasca un coltello a serramanico di 21 cm, con lama da 10 e ha sferrato un fendente all’addome del rivale. Il ferito, un italiano di 48 anni, è stato soccorso, in pericolo di vita, all’ospedale San Giovanni. Operato, la sua prognosi è riservata.

I Carabinieri arrivati sul posto, hanno rinvenuto il coltello sporco di sangue, nonostante l’uomo avesse cercato di disfarsene in strada. L’aggressore, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato. Sul posto anche il Nuclao Rilievi di via In Selci per le analisi scientifiche.