Quantcast

Colli Portuensi, rapinano supermercato armati di ascia e coltello

Più informazioni su

    Due rapinatori sono stati arrestati ieri dalla Polizia. È successo a Roma ieri nel tardo pomeriggio, quando armati di un’ascia e di un coltello, sono entrati in un supermercato di via dei Colli Portuensi. Hanno rapinato le casse e si sono allontanati in direzione di via del Casaletto. Appena l’allarme è giunto al 113 sono scattate le ricerche in zona. Poco lontano dal luogo della rapina, gli equipaggi dei Commissariati Monteverde, diretto da Mario Viola, e San Paolo, hanno notato due giovani corrispondenti alle descrizioni dei rapinatori. Gli agenti hanno immediatamente proceduto al controllo In una tasca, hanno rinvenuto numerose banconote accartocciate, provento della rapina appena consumata. Facendo poi un accurato controllo della zona, i poliziotti hanno rinvenuto sotto un’auto parcheggiata anche l’ascia, con la quale i malviventi avevano poco prima minacciato il personale del supermercato. Si tratta di due cittadini italiani, residenti nella Capitale, hanno rispettivamente ventisette e trentadue anni. I due, pluripregiudicati, sono stati arrestati per rapina aggravata in concorso. Trattenuti nelle Camere di Sicurezza della Questura, sono stati messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

    Più informazioni su