Con una pistola finta entra in un cinema arrestato

Più informazioni su

    I Carabinieri della Compagnia Roma Parioli hanno arrestato, nella tarda serata di ieri, un 45enne romano con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, porto di armi e oggetti atti ad offendere. L’uomo, infatti, inotorno alle 23 si era introdotto, dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo, in una sala cinematografica di via della Lega Lombarda. Entrato nell’androne del multisala, il 45enne a iniziato a inveire immotivatamente contro tutti i presenti mostrando una pistola. Molte persone presenti si sono date alla fuga, mentre il direttore del cinema ha contattato il 112.

    Dopo aver messo in sicurezza tutti i passanti, i Carabinieri sono intervenuti all’interno del cinema riuscendo a immobilizzare l’uomo, nonostante una strenua resistenza opposta all’arresto, e a disarmarlo. Solo a questo punto i militari si sono resi conto che la pistola era una perfetta replica, innocua e caricata a salve, sprovvista del tappo rosso. Il pregiudicato e’ stato quindi arrestato. Trattenuto in caserma, sara’ messo a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria per il rito direttissimo.

    Più informazioni su