Quantcast

Controlli anti Covid provincia, 18 persone multate

Roma – Nelle ultime 24 ore di monitoraggio circa il rispetto della normativa antiCovid-19, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno sanzionato 18 persone per irregolarità verificate durante il controllo dei Green Pass e per il mancato uso delle mascherine. Per due attività commerciali è scattata anche la sanzione accessoria della chiusura per 5 giorni.

A Tor Bella Monaca, i Carabinieri del locale Comando Stazione hanno sanzionato una persona, sorpresa a consumare al tavolo interno di un esercizio senza essere in possesso del Green Pass. Stessa sorte per il titolare dell’esercizio, per non aver effettuato il controllo all’ingresso del cliente. Il dipendente di un’altra attività commerciale è stato, invece, sorpreso a servire al banco senza indossare la mascherina.

In due esercizi commerciali di via Prenestina e via dell’Archeologia, i Carabinieri hanno appurato che i rispettivi titolari avevano consentito che 3 loro dipendenti, a loro volta sanzionati, prestassero la loro attività lavorativa senza essere in possesso di Green Pass. I militari, oltre alla sanzione amministrativa, hanno fatto scattare quella accessoria della chiusura delle 2 attività per 5 giorni.

I Carabinieri della Compagnia di Tivoli hanno sanzionato 10 persone per il mancato possesso di idonea certificazione verde a seguito dei controlli scattati nei capolinea e alle fermate dei mezzi pubblici. Ottanta le persone complessivamente controllate. (Agenzia Dire)