RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Controlli, armi fuori norma: denunciata titolare armeria

Più informazioni su

Numerosi fucili sono stati trovati riposti all’interno di vetrine scorrevoli sprovviste di lucchetto, oppure esposti in rastrelliere prive dei dispositivi di sicurezza prescritti. Anche le munizioni sono state trovate sparse in diversi punti dell’armeria, non custodite in armadi metallici. È stato inoltre riscontrato un numero di cartucce inferiore a quello indicato su alcune confezioni. È questo l’esito di uno dei controlli effettuati nell’ambito di un piano sistematico di verifiche effettuate dalla Polizia Amministrativa, in attuazione delle disposizioni del Questore di Roma. Proseguendo nel controllo gli agenti hanno accertato anche che i quantitativi di polvere pirica effettivamente presenti nell’esercizio commerciale, messi a confronto con quelli presi in carico, risultavano in eccedenza di circa 40 kg, inducendone il sequestro. Gli agenti hanno trovato due pistole, 5 fucili e 21 armi bianche, tra baionette e pugnali, che la titolare non aveva «preso in carico» sui registri. Anche in questo caso gli operatori hanno proceduto al sequestro. La titolare dell’armeria è stata denunciata per la violazione della normativa di settore.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.