Quantcast

Controlli stradali con etilometro e drug-test: due denunciati

Roma – Nella giornata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno messo in atto mirati dispositivi di controllo alla circolazione stradale, anche con etilometro e drug-test, al fine di garantire maggiore sicurezza lungo le strade dei quartieri Testaccio, San Saba e Aventino nei pressi dei luoghi di ritrovo dei giovani frequentatori della movida.

I Carabinieri hanno denunciato un 44enne, originario della provincia di Cosenza ma residente nella Capitale, per guida in stato di ebbrezza. L’uomo e’ stato notato a bordo di uno scooter mentre procedeva a zig-zag lungo via delle Terme di Caracalla ed e’ stato fermato. Al termine dei controlli e’ risultato positivo agli accertamenti alcolemici.

In via del Campo Boario, invece, i Carabinieri hanno fermato un 28enne romano, gia’ noto alle forze dell’ordine, poi denunciato per false attestazioni a Pubblico Ufficiale. Durante le operazioni di identificazione, l’uomo ha tentato di eludere gli accertamenti, prima riferendo di non avere al seguito i documenti, poi fornendo ai militari generalita’ false. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile, pero’, non si sono fatti abbindolare dalle sue scuse e, approfondendo le verifiche sulla sua auto sono riusciti a risalire alla sua vera identita’, scoprendo che la sua patente di guida era stata sospesa dalla Prefettura di Reggio Emilia, per precedenti violazioni.