Coronavirus. Nel Lazio sono 1.123 i nuovi positivi, 24 decessi e 879 guariti. La mappa delle Asl

Si è appena conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“OGGI SU OLTRE 10 MILA TAMPONI NEL LAZIO (-5.922) SI REGISTRANO 1.123 CASI POSITIVI (-568), 24 I DECESSI (-7) E +879 I GUARITI. DIMINUISCONO I CASI E I DECESSI, MENTRE AUMENTANO I RICOVERI E LE TERAPIE INTENSIVE. IL RAPPORTO TRA POSITIVI E TAMPONI E’ A 10%. I CASI A ROMA CITTA’ TORNANO A QUOTA 500. I GUARITI TOTALI SONO CIRCA 77 MILA E SUPERANO GLI ATTUALI CASI POSITIVI.

Nella Asl Roma 1 sono 205 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Tre casi sono ricoveri. Si registra un decesso di 86 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 274 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centoquattordici sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano tre decessi di 73, 91 e 93 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 91 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Tre casi sono ricoveri. Si registrano due decessi di 60 e 75 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 41 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nove i casi con link alla RSA Santa Cecilia a Civitavecchia dove è in corso l’indagine epidemiologica.

Nella Asl Roma 5 sono 193 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 71 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 130 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano otto decessi di 70, 77, 78, 80, 81, 82, 89 e 93 anni con patologie.

Nelle province si registrano 189 casi e sono dieci i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 45 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 60, 73 e 80 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 27 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano cinque decessi di 80, 82, 86, 88 e 94 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 73 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 76 anni con patologie.

Nella Asl di Rieti si registrano 44 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 89 anni con patologie” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.