RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Via delle Muratte, reagisce ad un controllo con sputi e morsi

Più informazioni su

Cronaca di Roma – Via delle Muratte, reagisce ad un controllo con sputi e morsi: arrestato e condannato a due anni di reclusione.

I fatti sono accaduti venerdì scorso alle 20:000 circa, durante un pattugliamento nella zona del Tridente #municipio1. Nostro personale del I Gruppo Centro è intervenuto per un controllo in via delle Muratte, dove un uomo teneva un amplificatore con musica ad altissimo volume disturbando turisti e passanti.

Cronaca di Roma - Polizia Locale

Cronaca di Roma – Polizia Locale

Invitato a ridurre il volume, l’uomo ha mostrato un atteggiamento sprezzante e aggressivo, sfidando gli agenti e minacciando di colpirli con l’amplificatore. Ignorando i numerosi inviti alla calma, ha trasformato le sue minacce in insulti, sputi e ripetuti tentativi di colpire gli agenti, è stato pertanto necessario bloccarlo, anche durante la colluttazione e l’arresto ha continuato a sputare e a tentare di mordere i nostri agenti.

L’uomo è stato messo in condizione di non nuocere e condotto presso gli uffici in via della Greca. Durante il tragitto in auto e negli uffici del Comando ha tentato di ferirsi, sporcandosi le mani di sangue e tentando di toccare gli agenti.

Dagli accertamenti è risultato che il quarantunenne negli ultimi due anni, ha accumulato numerosi precedenti specifici per oltraggio, violenza a pubblico ufficiale, percosse e ingiuria, nonchè violenza sessuale. Uno degli agenti coinvolti ha avuto bisogno di medicazioni per alcune escoriazioni riportate durante la colluttazione ed è stato sottoposto a profilassi.

Sabato mattina il Giudice, durante il rito direttissimo, ha condannato l’uomo a due anni e due mesi di reclusione.

Più informazioni su