RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Dal Car agli sfollati di Fiumicino due carichi di ortofrutta ed alimentari

Più informazioni su

I grossisti: “E’ solidarietà e non pubblicità, si tratta di eccellenze qualitative e non di eccedenze”. Pallottini: “Oltre a distribuire l’invenduto assieme al Comune, regaliamo il fresco”

La concreta solidarietà degli imprenditori del Car per gli abitanti di Fiumicino evacuati dalle case allagate dalla recente alluvione – 120 nuclei familiari assistiti dal Comune tra i quali 84 persone alloggiate per ora in albergo – da stasera avrà la qualità, il sapore, la freschezza e le risorse nutrienti delle eccellenze ortofrutticole degli 85 grossisti attivi nel settore a Guidonia. Nonché gusto, sicurezza e affidabilità del latte a lunga conservazione concesso – altrettanto gratuitamente – dalla società titolare di una grande piattaforma privata che distribuisce alimentari dal Car.

Tra ieri sera e oggi, su due camion dell’Esercito giunti dal comune rivierasco, è stato così caricato in due riprese dall’agromercato un cospicio volume di prodotto fresco (250 casse di verdura e 150 di frutta) di stagione in prevalenza di origini locali, oltre a 500 confezioni di latte a lunga conservazione. Non è stata immediata la soluzione dei problemi logistici (tempi, spazi, orari, volumi disponibili, manodopera, etc.) per caricare la merce. E al primo viaggio ne è seguito oggi un secondo (partito da Guidonia verso le 13) perché la spontanea donazione condivisa dagli imprenditori del Car assumesse proporzioni auspicate.

Ma anche i criteri organizzativi necessari e le definizioni logistiche idonee all’obiettivo di dare sollievo agli sfollati con soluzioni standardizzate da utilizzare anche in seguito, in altre occasioni. .

E’ l’Amministratore delegato della società di gestione, Cargest, a precisare . Con questo distinguo, Pallottini non vuole però minimizzare l’apporto del Car al Progetto del Comune – fortemente voluto dal Sindaco Marino e dai suoi Assessori Leonori (Roma Produttiva) e Cutini (Sostegno Sociale) – di recuperare e distribuire ad individui e famiglie indigenti (tramite enti ed associazioni benefiche) le eccedenze invendute.  .

Più informazioni su