RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Deruba turista con cui spartisce stanza da letto: arrestato

Roma – I Carabinieri della Stazione Roma Vittorio Veneto hanno arrestato un italiano di 21 anni, disoccupato e con precedenti, con l’accusa di furto aggravato, ai danni di un turista straniero che dormiva nella sua stessa stanza.

I militari a seguito della segnalazione da parte della vittima, un cittadino della Corea del Sud di 42 anni, a Roma per turismo, sono intervenuti presso una struttura ricettiva di via Solferino, dove il richiedente era alloggiato.

L’uomo ha riferito ai militari che, nella notte, e’ stato vittima del furto del proprio portafogli contenente documenti di identita’ personali, 235 euro, 200 dollari e 50 Won coreani, indicando il 21enne quale autore, in quel momento alloggiato nella medesima stanza.

I militari hanno immediatamente effettuato la perquisizione personale del 21enne, rinvenendo l’intera refurtiva celata all’interno degli indumenti intimi, che e’ stata poi riconsegnata alla vittima.

Il ladro e’ stato accompagnato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo, a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria. Cosi’ in un comunicato il Comando Provinciale Carabinieri Roma.