Donna minaccia suicidio dal nono piano, messa in salvo da Polizia

Roma – Una 30enne e’ stata salvata dalla Polizia mentre minacciava il suicidio lanciandosi dal nono piano di un palazzo in via Prenestina, all’angolo con Largo Preneste a Roma. I poliziotti del commissariato Porta Maggiore e i colleghi del Reparto Volanti l’hanno tratta in salvo e affidata ai sanitari del 118 che l’hanno trasportata in codice rosso all’ospedale Pertini. Al vaglio i motivi del gesto. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco.